Molte sono le problematiche da risolvere durante le ristrutturazioni edilizie. Le maggiori sono quelle che interessano lo smaltimento dei rifiuti prodotti durante le lavorazioni edili, rifiuti che per la maggior parte dei casi sono assimilabili a rifiuti speciali e a volte pericolosi, come nel caso dello smaltimento eternit.

Calcinacci e materie edili: come si smaltiscono?

Smaltimento Calcinacci, costo smaltimento macerie ediliRispondere a questa domanda in maniera univoca è alquanto difficile, ogni ristrutturazione produce rifiuti diversi a secondo del tipo di intervento. La ristrutturazione ad esempio di un edificio industriale porterà con se molti rifiuti pericolosi, quella di un edificio residenziale si limiterà probabilmente solamente ai calcinacci edili.

Relativamente a quest’ultimi molta attenzione deve essere fatta durante l’iniziale fase di scrematura, per questo motivo gli scarti di lavorazione edile per quanto assimilabili interamente al concetto di rifiuto, devono essere trattati in maniera adeguata, allo scopo di evitare la miscelazione. Con il termine di calcinacci edili si intende infatti solamente gli scarti cementizi (mattoni, mattonelle, piastrelle), questi ultimi non devono contenere plastica, ferro, e tanto meno materiale pericoloso come l’eternit o l’amianto.

Chi si occupa dello smaltimento dei materiali da risulta?

Essendo gli scarti di lavorazione edile un rifiuto essi devono essere trattati seguendo opportuni procedimenti previsti per le macerie edili. Gli scarti non possono essere infatti inseriti nel circuito di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, cosa che se avvenisse potrebbe essere configurabile come un grave reato penale. Di prassi lo smaltimento dei rifiuti provenienti dalle lavorazioni edili avviene grazie all’interessamento di ditte specializzate.

Vedi anche  Smaltire Vernici e Pitture

L’iter prevede di prendere accordi preventivi con la committenza, allo scopo di fornire già prima dell’inizio dei lavori degli adeguati cassoni, conosciuti anche come scarabilli. Rimane in capo alle maestranze che si occupano della ristrutturazione il riempimento degli scarabilli, riempimento che ove possibile deve essere effettuata a secondo la categoria di rifiuto. Una volta che il contenitore è pieno di scarti edili l’impresa di smaltimento materiali edili si occupa del trasporto presso una discarica autorizzata. Da sottolineare che anche la fase del trasporto deve essere effettuato utilizzando mezzi meccanici autorizzati preventivamente. Successivamente si procederà al vero e proprio smaltimento del rifiuto edile, quest’ultimo procedimento verrà annotato in uno speciale documento che servirà successivamente per provare l’utilizzo di un canale autorizzato.

Calcinacci: smaltimento in provincia di Caserta?

Nella città di Caserta e nella sua provincia, una delle ditte di riferimento che si occupano dello smaltimento inerti provenienti dalle lavorazioni edili è la Eymeco. L’impresa che possiede tutte le autorizzazioni relative al trattamento e al trasporto dei rifiuti pericolosi e non, opera in tutta la regione, e grazie alle sue maestranze formate professionalmente, riesce ad intervenire in tutte le situazioni, anche quelle logisticamente complesse.

La dirigenza dopo un opportuno sopralluogo, in accordo con la committenza, provvederà all’invio di tutti i mezzi necessari per procedere ad uno smaltimento veloce, in ossequio alle tempistiche concordate in fase di ordinativo. La Eymeco non ha problemi a mettere a disposizione i suoi servizi sia per la clientela privata che per quella pubblica, ottemperando in tale contesto tutte le prescrizioni relative al DURC. Alla fine dell’intervento sarà fornito il prescritto formulario rifiuti (conosciuto anche come FIR) debitamente compilato, tramite esso la committenza privata potrà accedere agli sgravi fiscali contemplate dalla vigente legislazione fiscale, sgravi che rendono lo smaltimento un procedimento alquanto conveniente. Ulteriori informazioni potranno essere recepite tramite il form di contatto, quest’ultimo totalmente gratuito è a disposizione sulla pagine internet contatti.

Vedi anche  Smaltimento pneumatici usati, pastiglie freni, gomme usate, pneumatici fuori uso
 
 
CHIAMA SUBITO 3476149475
chiama fai click
chiama
chiama gratis e senza impegno

3476149475